E0605WEB

APPROVAZIONE DELLE TARIFFE DEL CANONE PER L'OCCUPAZIONE DI AREE E SPAZI DESTINATI AI MERCATI

Pratica

  • 15 FEBBRAIO 2021

    L’art. 1, commi da 816 a 847, della Legge n. 160/2019 (Legge di bilancio 2020-2022), istituisce il canone unico a decorrere dal 1° gennaio 2021. Questo sostituisce: - la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP); - il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) ; - dell’imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni (ICPDPA); - il canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari (CIMP); - il canone di cui all’articolo 27, commi 7 e 8, del codice della strada, di cui al D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, limitatamente alle strade di pertinenza dei comuni e delle province. Al comma 837 è previsto che il nuovo prelievo deve essere disciplinato separatamente o, comunque, in maniera specifica, per quanto attiene all’occupazione delle aree dei mercati, anche attrezzati. Peraltro, anche per tale canone, l’ente locale deve stabilire le modalità di calcolo delle tariffe che dovranno essere approvate dalla Giunta Comunale. Al fine di supportare i Comuni nel percorso richiesto dal legislatore, il Gruppo Maggioli propone gli atti utili per l’approvazione di tali tariffe per il 2021.

L'ESPERTO RISPONDE

La sezione è protetta. Inserire il codice di abilitazione ricevuto via posta elettronica al momento della registrazione dell'abbonamento al servizio